café golem

l'inserto culturale di East Journal

Le strade di notte di Gajto Gazdanov

di Giovanni Catelli

Gajto Gazdanov – Strade di notte – Zandonai

Gajto Gazdanov visse una vita da romanzo : emigrato dopo la rivoluzione russa, dopo Turchia e Bulgaria si ritrovò a Parigi, dove svolse quasi tutti i mestieri sino a ritrovarsi tassista notturno. Questo lavoro gli permise di conoscere un’umanità particolare, di grande interesse, che la sua penna ha saputo tratteggiare con delicatezza e profondità : dalla sua esperienza è nato questo libro, che ci restituisce una Parigi favolosa, di grande fascino, in parte scomparsa e ancor più preziosa da riscoprire. Nel dopoguerra fu riconosciuto il suo talento, e in Russia, dove fu pubblicato solo negli anni novanta è considerato un piccolo classico moderno. La sua comprensione umana per le persone, la sua delicata attenzione per gli ultimi della società lo fanno sentire molto vicino alla nostra sensibilità : davvero un autore da scoprire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 5, 2012 da in Recensioni.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: