café golem

l'inserto culturale di East Journal

Walter Benjamin – La fine di un grande

di Giovanni Catelli

Carlo Saletti (a cura di) – Fine terra – Ombre Corte

Walter Benjamin è un filosofo la cui figura è stata riconosciuta come davvero eccezionale solo dopo la sua morte. La sua fu una fine emblematica, che accumunò ebrei e intellettuali inseguiti dalla furia nazista. Fuggito dalla Germania, indesiderato in Francia perché tedesco, tentò di rifugiarsi in Spagna passando il confine a piedi in modo clandestino : fu respinto, e prima di tornare in Francia, si tolse la vita. In questo libro Carlo Saletti ricostruisce con grande attenzione il suo percorso finale, la sua morte ormai leggendaria. Documenti e testimonianze ci riportano a quei momenti, a quei fuggitivi, a quel crocevia della storia d’Europa. La ricostruzione è accuratissima e avvincente, ci riporta sulle tracce di quest’uomo e pensatore inclassificabile, che come spesso accade ai grandi, è stato pienamente compreso solo dopo la morte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 12, 2012 da in Recensioni.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: