café golem

l'inserto culturale di East Journal

Poesia : Francesco Scarabicchi

di Francesco Scarabicchi

Un cenno appena

Scegli chi se ne va, chi non rimane

oltre l’ora di cena e si congeda

con l’umiltà discreta che non parla,

un cenno appena con la mano, il gesto

stabilito da sempre e inconfessato.

Così fu o così almeno lo rammento,

lui che s’alzò guardando già la porta,

sorridendo gentile come in sogno,

lasciando quella stanza e una città

che nemmeno s’accorse del suo viso.

da : Francesco Scarabicchi – L’Esperienza della neve – Donzelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il maggio 25, 2012 da in Poesia con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: