café golem

l'inserto culturale di East Journal

Giampiero Neri : Poesia in prosa

di Giampiero Neri

Verso la fine dell’estate del 1943, un tempo che a me era sembrato incredibilmente lungo e ancora di più nella memoria, era arrivata in paese una colonia numerosa di forestieri.

Si era poi saputo che erano ebrei.

Avevano trovato posto in diverse case e una di queste famiglie era venuta ad abitare vicino a noi, avevamo un cortile in comune.

Non si vedeva mai nessuno peraltro, salvo una ragazza che doveva occuparsi delle compere.

Mi capitava di incontrarla casualmente per strada o vicino a casa.

Avrà avuto quattordici o quindici anni. Portava delle grosse trecce su un viso serio, forse imbronciato.

Avevo cominciato a salutarla e lei rispondeva gentilmente, senza mostrare alcuna scontrosità. Con il passare dei giorni mi accorgevo di cercare questi incontri, che apparivano sempre casuali.

Una sera vedemmo passare tutta la famiglia, il padre piuttosto corpulento, la madre e un certo numero di figli di cui la ragazza doveva essere la maggiore. Occupavano il centro della strada provinciale e si tenevano per mano.

Fu l’unica volta che li vedemmo assieme, e anche l’ultima.

Erano andati via come erano venuti.

Si diceva che avessero passato il confine, che da noi era a pochi chilometri.

Io però l’avevo vista proprio la sera prima e avevamo scambiato qualche parola.

Mi era sembrato che volesse dire qualcosa.

da : Giampiero Neri – Il professor Fumagalli e altre figure – Mondadori

Annunci

2 commenti su “Giampiero Neri : Poesia in prosa

  1. Angelo
    febbraio 19, 2013

    I really wish to save this blog post, “Giampiero
    Neri : Poesia in prosa café golem” on my site.

    Do you care in the event I reallydo? Regards ,Kathy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il novembre 10, 2012 da in Poesia con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: