café golem

l'inserto culturale di East Journal

Pietro Mennea se ne va

mennea  arrivo

di Giovanni Catelli

Lascia una grande tristezza salutare Pietro Mennea.

Era stato per tanti anni il simbolo di un’Italia che affidava alla sofferenza, al sacrificio, alla lotta quotidiana, la possibilità di un riscatto e

di una rivincita, sulle difficoltà della vita e sull’oscuro destino individuale.

Aveva lottato quasi da solo, quasi contro tutti.

Era riuscito a resistere, e a vincere.

I suoi trionfi hanno aiutato molti, a sopportare le proprie lotte e le proprie sconfitte : c’era lui, là, a vincere,

e a riscattare altri destini più invisi alla sorte.

Per molto tempo, ha portato tutti noi là, dove c’era più luce, più spazio, e il senso di un destino che poteva sorridere.

Ci ha reso più lieti, Pietro Mennea.

La vita è stata migliore, quando c’era lui.

Grazie, Pietro, ti dobbiamo ancora tanto.

Ti porteremo con noi, sempre.

Annunci

4 commenti su “Pietro Mennea se ne va

  1. MARIAROSA
    marzo 23, 2013

    Rimarrà sempre nei nostri cuori un grande,la sua forza e il suo coraggio ci siano
    da esempio, in questa corsa di passaggio.
    Quel suo sorriso,quegli occhi infossati e pieni della gioia di tutti noi,non li dimenticheremo! Grazie,sei ancora con noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il marzo 21, 2013 da in Uncategorized con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: